Ganzirri, il Peloro e lo Stretto di Messina
Il sito della riviera Nord di Messina, da Paradiso a Rodia

Ganzirri, Torre Faro, Capo Peloro: splendide località turistiche situate nella cuspide nord-orientale della Sicilia, dove sembra lentamente riemergere dalle acque la lunga catena appenninica. E’ un luogo di grande fascino, sempre immerso in una straordinaria luce. Confusa fra terra e acque, con i singolari laghetti di Ganzirri, la sua estremità individua la linea di demarcazione fra Tirreno e Ionio, vicinissima alla costa calabra e caratterizzata dall’alto metallico traliccio, entrato a far parte del paesaggio. Due litorali ne definiscono i margini, il primo sulle rive dello Stretto dove si allunga l’abitato di Messina, l’altro, a nord, presenta le spiagge più densamente popolate d’estate. Sui colli, vecchi casali conservano talvolta inimmaginati tesori d’arte.

Giovanni Paolo II- Un Uomo mandato da Dio
Articolo pubblicato online il 17 ottobre 2008
Ultima modifica il 21 ottobre 2008
Stampare logo imprimer

Nel 30° anniversario dell’elezione di Papa Giovanni Paolo II, che cade il 16 Ottobre 2008, l’Associazione " Con Giovanni Paolo II - Sentinelle del Mattino ", ha allestito nei locali della Chiesa di S. Giuseppe a Bisconte-Messina, una nuova tappa della Mostra Fotografica itinerante dal titolo "Giovanni Paolo II - Un Uomo mandato da Dio".

La rassegna, inaugurata giorno 8 alla presenza del parroco p. Franco Arrigo, del consigliere comunale Nino Carreri e della comunità parrocchiale riunita in preghiera, attraverso un centinaio di foto che appartengono alla vasta collezione del video amatore Placido Giannino, macchinista delle Ferrovie dello Stato di Messina, vuole ripercorrere il percorso umano e spirituale del grande papa polacco, tanto amato nel mondo.
Eletto 263° successore di S. Pietro, primo papa straniero dopo 455 anni, ha annunciato e testimoniato il Vangelo della Vita in ogni angolo della terra e ha avvicinato ogni genere di persone, cristiane e non, ma soprattutto ha alzato la sua voce in difesa dei più svantaggiati, poveri e sofferenti, per la ricerca della pace e della giustizia.

E proprio nello spirito di una nuova evangelizzazione tanta auspicata dal Servo di Dio Karol Wojtyla, che p. Franco Arrigo, giovane ed impegnato parroco della Parrocchia S. Maria Annunziata e S. Giuseppe di Catarratti e Bisconte ha voluto offrire questa opportunità alla sua viva ed accogliente comunità parrocchiale, alle famiglie e ai giovani della zona, che vivono in una difficile realtà.

La mostra rimarrà aperta tutti i giorni dall’8 al 17 ottobre, mentre giorno 16, anniversario dell’elezione del pontefice, nella Chiesa di S. Giuseppe, alle ore 18/30 sarà proiettato un filmato sulla vita del Servo di Dio Giovanni Paolo II, fino agli ultimi momenti della sua esistenza terrena.

E’ un modo per far risuonare ancora nei nostri cuori la sua testimonianza di fede e di amore verso Cristo e verso tutti gli uomini, e le sue vibranti parole espresse con forza il 22 ottobre del 1978 :
" Non abbiate paura. Aprite, anzi spalancate le porte a Cristo! "

Forum
Rispondere all’articolo


Sito realizzato con SPIP
con il modello ESCAL-V3
Versione: 3.79.33